In Primo Piano

In Primo Piano22/03/2020

Ordinanza 22/03/2020 del Ministero della Salute/Ministero

Ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio sull`intero territorio nazionale

In Primo Piano22/03/2020

ORDINANZA N. 20 DEL 22/3/2020 DELLA REGIONE CAMPANIA: RILEVAZIONE E CONTROLLI DEI RIENTRI NELLA REGIONE CAMPANIA

Ordinanza n. 20 del 22/3/2020: ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica. Rilevazione e controlli dei rientri nella regione Campania.

In Primo Piano20/03/2020

ORDINANZA N. 19 DEL 20/3/2020: ULTERIORI MISURE PER LA PREVENZIONE E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato oggi l'ordinanza n.19 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, e che trasmettiamo in allegato.

In Primo Piano20/03/2020

Ordinanza Ministero della Salute

Ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio sull`intero territorio nazionale

In Primo Piano16/03/2020

Rifiuti extra-ospedalieri da abitazioni di pazienti positivi al SARS-Cov-2 in isolamento domiciliare - RICHIESTA PARERE

Rifiuti extra-ospedalieri da abitazioni di pazienti positivi al SARS-Cov-2 in isolamento domiciliare - RICHIESTA PARERE

In Primo Piano16/03/2020

Chiarimento N.3 ordinanza N.14 della Regione Campania

Chiarimento n.3 del 13 marzo 2020.

 

con riferimento all`Ordinanza n 13 del 12/03/2020 (Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell`emergenza epidemiologica da COVID-19. Ordinanza ai sensi dell`art.32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n 833 e dell`art. 50 del TUEL), si forniscono i seguenti chiarimenti:

 

- Con riferimenti ai servizi di ristorazione all` interno di aree di servizio e rifornimento carburante situati lungo la rete autostradale, tenuto conto dell`esigenza di assicurare l` approviggionamento dei beni di prima necessità e le attività connesse alla gestione dell`emergenza, il divieto non e applicabile, al fine di consentire l`utilizzo dei servizi igienici ai soggetti impegnati nelle dette attività, fermo restando in capo al concessionario e al gestore la responsabilità del controllo e l`adozione di idonee misure precauzionali.

In Primo Piano16/03/2020

Chiarimento N.4 ordinanza N.14 della Regione Campania

Chiarimento n.4 del 13 marzo 2020.

 

Con riferimento all`Ordinanza n.14 del 12/03/2020 (Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell`emergenza epidemiologica da COVID-19. Ordinanza ai sensi dell`art.32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n 833 e dell`art. 50 del TUEL. Disposizioni in materia di trasporto pubblico locale), si forniscono i seguenti chiarimenti:

 

-   la riduzione della programmazione sino al 50% di cui al punto 1 dell`ordinanza n.14 del 12/03/2020 riguarda anche i servizi TPL non di linea, quali Taxi e NCC.

    A tutela degli operatoi e degli utenti, si raccomanda di indossare mascherina e guanti e di eseguire sanificazioni frequenti del veicolo.

In Primo Piano13/03/2020

Ordinanza sindacale N.05/2020 del 13/03/2020

Si è disposto con efficacia immediata e fino a nuove disposizioni in merito:
La chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali, gli stessi garantiranno,in ogni caso, modalità alternative di contatto con l'utenza attraverso il sito web istituzionale (www.comune.furore.sa.it), la posta elettronica certificata (protocollo.furore@asmepec.it),
la posta elettronica ordinaria ( anagrafe@comunefurore.it) e al contatto telefonico
Centralino: 089874100

In Primo Piano13/03/2020

Ordinanza N. 15 del 13/03/2020

La Giunta Regionale della Campania ha emanato una nuova ordinanza, disponendo che da oggi fino al 25 Marzo 2020 su tutto il territorio Regionale tutti i cittadini devono rimanere nelle proprie abitazioni, ad eccezione di chi debba spostarsi solo temporaneamente ed individualmente per motivi lavorativi, situazioni di necessità e salute.
È consentita la presenza di un accompagnatore solo per motivi di salute e lavorativi, purché si tratti di persone appartenenti allo stesso nucleo familiare ed in relazione al tragitto.

torna all'inizio del contenuto